Credere il giusto e l'ingiusto. Incoerenza e rettifica del proprio sistema di credenze

Download Edit this record How to cite View on PhilPapers
Abstract
Sfruttando alcune considerazioni, presenti in Richard (1997), riguardo questioni pragmatiche e psicologiche connesse alla semantica russelliana per i verbi psicologici si propone un modello teorico in cui, attraverso l’introduzione di alcuni enunciati strategici, ad es. “Lois non realizza che Superman è Clark Kent”, alcuni problemi connessi al diverso comportamento di Lois con gli individui Superman e Clark Kent, sembrerebbero risolti fornendoci corrette predizioni riguardo il comportamento di un agente razionale. Scopo di questo lavoro è estendere il modello ad alcuni casi riguardanti l’etica delle credenze e mostrare, attraverso un caso paradigmatico nella letteratura specialistica, alcune potenziali conferme empiriche del modello stesso
Keywords
Categories
(categorize this paper)
PhilPapers/Archive ID
CAFCIG
Revision history
Archival date: 2011-07-11
View upload history
References found in this work BETA

No references found.

Add more references

Citations of this work BETA

No citations found.

Add more citations

Added to PP index
2011-07-11

Total views
170 ( #18,577 of 42,148 )

Recent downloads (6 months)
13 ( #33,737 of 42,148 )

How can I increase my downloads?

Downloads since first upload
This graph includes both downloads from PhilArchive and clicks to external links.