Credere il giusto e l'ingiusto. Incoerenza e rettifica del proprio sistema di credenze

Download Edit this record How to cite View on PhilPapers
Abstract
Sfruttando alcune considerazioni, presenti in Richard (1997), riguardo questioni pragmatiche e psicologiche connesse alla semantica russelliana per i verbi psicologici si propone un modello teorico in cui, attraverso l’introduzione di alcuni enunciati strategici, ad es. “Lois non realizza che Superman è Clark Kent”, alcuni problemi connessi al diverso comportamento di Lois con gli individui Superman e Clark Kent, sembrerebbero risolti fornendoci corrette predizioni riguardo il comportamento di un agente razionale. Scopo di questo lavoro è estendere il modello ad alcuni casi riguardanti l’etica delle credenze e mostrare, attraverso un caso paradigmatico nella letteratura specialistica, alcune potenziali conferme empiriche del modello stesso
Keywords
Categories
(categorize this paper)
PhilPapers/Archive ID
CAFCIG
Upload history
Archival date: 2011-07-11
View other versions
Added to PP index
2011-07-11

Total views
282 ( #17,010 of 52,811 )

Recent downloads (6 months)
99 ( #4,981 of 52,811 )

How can I increase my downloads?

Downloads since first upload
This graph includes both downloads from PhilArchive and clicks on external links on PhilPapers.