Jürgen Habermas

In Carlo Bordoni (ed.), Nuove tappe del pensiero sociologico. da Max Weber a Zygmunt Bauman. Bologna BO, Italia: pp. 361-376 (2018)
Download Edit this record How to cite View on PhilPapers
Abstract
Jürgen Habermas (Düsseldorf, 18 giugno 1929) è tra gli studiosi più importanti nel campo delle scienze sociali e della filosofia. La reputazione internazionale si accompagna all’influenza degli interventi politici sulla formazione delle opinioni pubbliche, soprattutto nel riformismo liberal-socialista europeo e americano. Licenziarne in poche pagine l’itinerario intellettuale è un’impresa ardua, considerando che non si riduce alle pubblicazioni ma rimanda a un contesto storico e culturale a cui l’opera e la biografia sono intessute a doppio filo. Proviamo a dare conto della vastità e ricchezza dei suoi interessi, nell’intento di mostrare l’originalità della riflessione teorica, delle analisi sociali e dell’impegno critico di Habermas, ben oltre l’etichetta impropria di maggior esponente della seconda generazione della scuola di Francoforte.
Keywords
No keywords specified (fix it)
Categories
PhilPapers/Archive ID
CORLCJ
Revision history
Archival date: 2018-12-03
View upload history
References found in this work BETA

No references found.

Add more references

Citations of this work BETA

No citations found.

Add more citations

Added to PP index
2018-12-03

Total downloads
3 ( #36,597 of 35,787 )

Recent downloads (6 months)
3 ( #33,735 of 35,787 )

How can I increase my downloads?

Monthly downloads since first upload
This graph includes both downloads from PhilArchive and clicks to external links.