Frammenti da Alessandro di Afrodisia «In de generatione et corruptione» nel «Kitab al-Tasrif»: problemi di riconoscimento e di ricostruzione

Download Edit this record How to cite View on PhilPapers
Abstract
L'esistenza del commento di Alessandro di Afrodisia al De generatione aristotelico, perduto nella versione greca e nella traduzione araba, è attestata da numerose fonti arabe, tra le quali Averroè, nel suo commento alla stessa opera. L'A. rintraccia la presenza, la tipologia e la distribuzione delle citazioni tratte dal commento di Alessandro nel Kitab al-Tasrif, un'opera del corpus alchemico attribuita a Gabir ibn Hayyan. Secondo l'A., la sezione interessata dalle citazioni assembla tre diversi tipi di testi: 1) lemmi del De generatione in traduzione araba; 2) frammenti lacunosi della traduzione araba del commento di Alessandro; 3) interventi di collegamento. Una più ampia discussione si trova in un saggio visibile sulla pagina "publicationslist" dell'autore: "Alessandro di Afrodisia sulle 'contrarietà tangibili' (De gen. et corr. II.2): fonti greche e arabe a confronto" in: Aristotele e Alessandro di Afrodisia nella tradizione araba, a c. di C. D'Ancona e G. Serra, “Il Poligrafo”, Padova 2002, pp. 151-189. Notasi che il testo ricostruito di Alessandro in GC 2.2-5 è stato pubblicato da E. Gannagé nella serie ACA, che però non menziona il contributo di SF, dalla cui iniziativa, dalle cui analisi e dalla cui ricostruzione integrale, svolta sul manoscritto arabo Paris. 5099, la ricerca prese l'avvio.
Categories
No categories specified
(categorize this paper)
PhilPapers/Archive ID
FAZFDA
Revision history
Archival date: 2016-05-06
View upload history
References found in this work BETA

No references found.

Add more references

Citations of this work BETA

Add more citations

Added to PP index
2015-02-04

Total views
21 ( #36,664 of 39,586 )

Recent downloads (6 months)
4 ( #38,137 of 39,586 )

How can I increase my downloads?

Downloads since first upload
This graph includes both downloads from PhilArchive and clicks to external links.