La visione dinamica del mondo. Nietzsche e la filosofia naturale di Boscovich

Neaples: La Città del Sole (2007)
Download Edit this record How to cite View on PhilPapers
Abstract
L’analisi dei principali temi della filosofia di Nietzsche conduce all’individuazione della nozione di forza come elemento centrale delle sue riflessioni. Egli la incorpora ed utilizza filosoficamente, in periodi diversi, per la definizione di teorie centrali quali l’eterno ritorno, la volontà di potenza e il prospettivismo conoscitivo. L’assimilazione di questa nozione – come è stato osservato in passato – può essere riportata alla sua lettura nel 1873 della Theoria philosophiae naturalis del matematico Ruggero Boscovich. Attraverso una dettagliata analisi del materiale postumo oltre che del contesto delle discussioni scientifiche dell’epoca, questo studio si propone di chiarire nella maniera più esaustiva fino a che punto il sistema di Boscovich e, più in generale, la visione dinamica del mondo in esso delineata abbiano influito sul pensiero nietzscheano, con la precisa finalità di restituire nella sua complessità il rapporto di Nietzsche con questa figura.
PhilPapers/Archive ID
GORLVD-2
Revision history
First archival date: 2015-10-27
Latest version: 1 (2017-04-27)
View upload history
References found in this work BETA
Eternal Recurrence.Magnus, Bernd

View all 19 references / Add more references

Citations of this work BETA
Moral Relativism and Perspectival Values.Gori, Pietro & Stellino, Paolo

Add more citations

Added to PP index
2015-10-27

Total views
532 ( #6,907 of 47,395 )

Recent downloads (6 months)
176 ( #2,599 of 47,395 )

How can I increase my downloads?

Downloads since first upload
This graph includes both downloads from PhilArchive and clicks to external links.