Nicola Cusano da Colonia a Roma (1425-1450). Università, politica e umanesimo nel giovane Cusano

Münster, Germania: Aschendorff Verlag (2019)
Download Edit this record How to cite View on PhilPapers
Abstract
Il volume ripercorre lo sviluppo del pensiero del giovane Nicola Cusano dalla frequentazione del maestro albertista Eimerico da Campo presso l’Università di Colonia (1425) e dal confronto con le posizioni filosofiche dei domenicani dello Studium coloniense, fino agli anni della maturità a Roma (1450). Il saggio illustra il contesto storico-culturale della genesi del De docta ignorantia, testo che suggella la presa di distanza di Cusano dal proprio passato universitario ma anche, al contempo, la sua insoddisfazione nei confronti dell’umanesimo diffuso in Italia negli anni del Concilio di Ferrara-Firenze; e lo segue nella sua ‘caccia della Sapienza’, nell’incontro con differenti tradizioni e contesti, fino alla formulazione dell’ideale del ‘Socrate cristiano’ nell’Idiota. Il volume, riccamente documentato anche sul piano della storia delle interpretazioni e degli studi su Cusano, contribuisce a far luce sulla formazione del suo pensiero e sulle questioni che ne hanno segnato la vita.
Categories
PhilPapers/Archive ID
FIANCD
Upload history
Archival date: 2019-12-05
View other versions
Added to PP index
2019-12-05

Total views
41 ( #47,689 of 53,695 )

Recent downloads (6 months)
11 ( #42,486 of 53,695 )

How can I increase my downloads?

Downloads since first upload
This graph includes both downloads from PhilArchive and clicks on external links on PhilPapers.